Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy e cookie policy cliccando su "Leggi l'informativa" e/o accettare il loro utilizzo cliccando su "Accetta"

 
 
Print Friendly and PDF

Il Comitato alla fiera "Io sono romagnolo" di Cesena

 

 

Il Comitato "Feste e Sagre" non poteva non esserci: i volontari delle sagre faentine e ravennati saranno presenti in forze a "Sono Romagnolo", la prima fiera dell'identità Romagnola in programma dal 26 al 28 febbraio al centro fieristico di Cesena. L'evento, nato dalla collaborazione tra Cesena Fiera e Media Consulting, è dedicato a sapori, cultura e tradizioni romagnole, per entrare nell'Universo Romagna.

 

I padiglioni della Fiera saranno suddivisi per aree tematiche. Nella "Piazza di Romagna" saranno presenti gli stand sagre, feste e eccellenze del territorio che racconteranno tla Romagna attraverso dimostrazioni e spettacoli, mentre nel "Settore Produttori" imigliori produttori gastronomici, le cantine e le attività di artigianato proporranno i loro prodotti. Lungo la "Strada dei Mestieri" verranno rappresentati i mestieri di una volta, i lavori di artigianato che dimostrano con quanta dedizione vengono realizzati quelli che non sono semplici oggetti, ma vere opere d'arte.

 

Ricchissima l'area ristorazione, per degustare tutti prodotti tipici che vengono proposti durante le feste, un ricco menu che spazia dai prodotti del mare a quelli dell'entroterra cucinati direttamente dai ristoratori delle sagre stesse. La Strada dei Vini permetterà di degustare i migliori vini locali, mentre la Romagna Beer Fest sarà la prima occasione in cui trovare tutte insieme 41 spine di birre (il più grande pub della Romagna), specialmente artigianali romagnole, si presentano in un unico stand per offrire una selezione di eccellenze del territorio ancora poco conosciute.

 

Inoltre la Cooperativa Bagnini di Cesenatico allestirà una spiaggia con ombrelloni, moscone e le storiche vele di Pascucci, la stazione sciistica della Carpegna ricostruirà una pista innevata con sci e tavole da snowboard, mentre l'Unione di prodotto Terme costruirà una grotta del benessere con la possibilità di provare un massaggio rilassante.

 

Chicca imperdibile: il torneo mondiale di Maraffone di venerdì 26 sera, con l'iscrizione al guinness dei primati (500 coppie si sfideranno all'ultimo 3).

 

L'ingresso è Gratuito, sia in Fiera, sia per gli spettacoli. Info su www.sonoromagnolo.it