Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy e cookie policy cliccando su "Leggi l'informativa" e/o accettare il loro utilizzo cliccando su "Accetta"

 
 
Print Friendly and PDF
Dal 17 al 22 agosto 2018
Sagra del buongustaio
Reda (Faenza)

Nata dalle ceneri della “Festa dello Sport” organizzata dalla Società ciclistica Reda, la "Sagra del buongustaio" è oramai diventata l’appuntamento fisso del dopo Ferragosto grazie alla formula “buona cucina, buon servizio e buon prezzo”. Nel campo sportivo parrocchiale, oltre a musica dal vivo di vari generi, vengono proposte anche iniziative di beneficenza e curiosità.

 

Reda vanta poi la tradizione di spettacoli musicali dal vivo con grandi nomi della musica italiana: negli anni si sono esibiti sul palco Albano Carrisi, Pupo, Riccardo Fogli, Orietta Berti, Toto Cutugno e Fausto Leali, mentre spesso il cabaret è affidato al nostranissmo Giuseppe Giacobazzi.

 

 Immancabili i fuochi d’artificio che colorano il cielo, la scanzonata festa della birra e il “pranzo del buongustaio” nella domenica di sagra. E ancora giochi, bar e attrazioni, area bimbi ogni sera e super pesca con ricchi premi, ma soprattutto uno stand gastronomico in grado di conciliare la soddisfazione del palato con le esigenze del portafoglio.

 

A Reda, infatti, a rotazione un piatto di carne in menù costa la metà, al grido di “Crisi fatti più in là, al Buongustaio paghi la metà!”. Dalle cucine escono quindi ottimi primi fatti a mano e grigliate di carne, polenta con capriolo e freschi piatti estivi, meringhe, bavaresi e sorbetti, senza dimenticare l’oramai mitico “piatto del buongustaio” con l’esclusivo “pane ripieno” farcito con la carne di castrato.


Info: 335/248567 


 

banner-1  banner-2  banner-3